Italiano:italy.china.com > Cultura >

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina

2016-08-29 15:43:44

Dal 31 agosto al 4 settembre, nella città cinese di Tianjin, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano porterà in scena il pezzo classico di balletto “Giselle”, e l'opera moderna “Suites For Solo Cello”. Con questi spettacoli si aprirà il sipario sul terzo Festival dell'Opera e della danza di Tianjin.

L'evento sarà inaugurato il 31 agosto di quest'anno e durerà fino al 3 gennaio 2017. Nell'arco di quattro mesi il pubblico cinese potrà assistere a 19 opere, a 37 spettacoli, a 12 cicli di conferenze e lezioni dei maestri, per un totale di 49 “banchetti” visivi e uditivi, suddivisi in tre unità. Tianjin è la prima tappa e l'unico luogo nel nord in Cina per il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano.

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina

Il direttore del Centro di Esibizione del Grande Teatro di Tianjin, Guo Rui, ha detto che il Teatro alla Scala di Milano è uno dei quattro più importanti al mondo. Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala è conosciuto per il suo alto livello artistico, come per l'opera lirica, e questa volta ha preparato per il pubblico cinese una splendida esibizione. Il Festival dell'Opera e della danza di Tianjin è iniziato nel 2014 - quest'anno ricorre la sua terza edizione - e ha organizzato per il pubblico numerosi spettacoli di opere cinesi e straniere di primo livello assoluto, attirando molti spettatori non solo da Tianjin, ma da tutta la Cina.

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala viene dall'Italia, luogo di nascita dell'arte del balletto. Fra le sei scuole di balletto, quella italiana si distingue per il suo stile straordinario, per i movimenti precisi e per l'alto livello tecnico. Nell'ambito della scuola italiana, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala rappresenta la massima autorità; ha una storia di oltre 230 anni, ed è uno dei più famosi d'Europa. Il direttore, Mauro Bigonzetti, ha detto che, per il Teatro alla Scala, è un onore portare degli spettacoli in giro per il mondo, e che tornare in Cina è sempre un motivo d'orgoglio, anche questa volta. Bigonzetti ha aggiunto che ci saranno due spettacoli diversi, un balletto classico, la “Giselle”, ed un altro più moderno, su musica di Bach per violoncello. In questo modo, il pubblico cinese avrà l'opportunità di vedere la compagnia esprimersi in due modi differenti, e con diversi stili. Bigonzetti ci ha inoltre raccontato di aver già cooperato in passato con il "National Ballet of China", e si è detto molto soddisfatto per la qualità e per il modo di lavorare dei ballerini cinesi. In futuro, spera di poter costruire un rapporto di scambio, al livello istituzionale e di insegnanti, con le compagnie cinesi.

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina

La “Giselle” è un'opera "classica" del periodo romantico del balletto, ed è considerato un po' come una “perla sulla sua corona”. Dal 1841, anno del debutto in cui ottenne grande successo presso l'Opéra national de Paris, la “Giselle” è divenuta un'opera eterna. Il 3 e 4 settembre, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala porterà al pubblico il balletto moderno “Suites For Solo Cello”.

Secondo quanto reso noto, dopo le straordinarie esibizioni del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, si susseguiranno sul palcoscenico anche altre compagnie di eccellenza a livello mondiale, come quella del balletto di Montecarlo, del Teatro musicale Stanislavskij e Niemi Mihajlovic - Danchenko di Mosca, e la Compagnia di balletto del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Tutte queste compagnie porteranno capolavori molto popolari sul palco del Festival dell'Opera e della danza di Tianjin. Inoltre, i maestri impartiranno gratuitamente delle lezioni pubbliche, e terranno delle conferenze.


Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala si esibirà in Cina



Dossier speciali

More+

I nostri programmi

More+
  • Il commento 1213

Riviste

More+

Video

More+

Seguiteci

Cina1
Cina1
Cina
Cina