Italiano:italy.china.com > Turismo >

I ponti coperti di Taishun

2016-04-11 14:13:27
I ponti di Langqiao

Il distretto di Taishun si trova a circa tre ore di auto da Wenzhou, in direzione sud-ovest, fra monti verdeggianti ricoperti di bambù, pini, palme e banani. La zona è resa ancora più bella dai ponti in legno coperti che attraversano i fiumi e torrenti locali.

Dipinti di rosso scuro, con le loro alte campate ad arco e i padiglioni laterali formano degli scorci meravigliosi, che da poco sono stati valorizzati dal punto di vista turistico, e che quindi attirano non pochi visitatori, soprattutto da Wenzhou e dalla zone vicine.


Nella zona di Taishun esistono 32 ponti delle epoche Ming e Qing, 6 dei quali in legno, molto pregiati, dalla struttura simile a quella del “ponte dell'arcobaleno” del dipinto “Scene sul fiume alla festa del Qingming”, di Zhang Zeduan (1085-1145), risalente all'epoca dei Song del nord. Il ponte del dipinto ha un'unica lunga campata ad arco, è molto ampio, e ha due file di botteghe ai lati. La struttura dei ponti di Taishun, però, è ancora più scientifica. Il ponte di Kaifeng, nello Henan, al tempo capitale della dinastia, non esiste più, ma i ponti di Taishun sono ancora intatti, e servono ancora i locali nei loro spostamenti.