Italiano:italy.china.com > Turismo >

Accademia delle belle arti di Firenze: idea di tutela ambientale agli studenti cinesi

2016-05-10 16:13:24

I tetra Pak, carta usata, i piatti di carta, le scatole ecc. Nelle mani degli artisti italiani e degli studenti cinesi, questi rifiuti sono diventati abiti, vestiti matrimoniali, luci e atri prodotti artistici.

A Beijing si è tenuta la Fiera delle opere di tutela ambientale della carta, patrocinata congiuntamente dalla Scuola internazionale Hongyu della Cina e dall'Accademia delle belle arti di Firenze. Nel corso della preparazione di una settimana prima dell'esposizione, sotto la guida dei professori italiani, gli studenti cinesi hanno raccolto carta usata e hanno ideato e realizzato a mano abiti di sposa, abiti comuni, luci e altri prodotti artistici.

Negli ultimi anni, la tutela ambientale è diventata un tema focale della cooperazione Cina-Italia. Il direttore della Scuola Hongyu, patrocinante dell'evento, Andrea Burro ha dichiarato che questo evento è uno dei contenuti degli scambi e cooperazione istruttivi tra Cina e Italia, svolgendo anche una dimostrazione pratica della concezione ecologica dei due paesi.