Italiano:italy.china.com > Turismo >

La cittadina Hong Cun

2018-05-18 19:16:41

La cittadina Hong Cun

La prima che vorrei presentarvi è la cittadina Hongcun. Questa è situata nella parte nord-orientale del distretto Yi della città di Huangshan nella provincia dell'Anhui, copre una superficie di 187 km², e alle sue spalle si ergono i monti Yangzhanling e Leigang, che sono parti della catena montuosa del famoso Monte Huangshan. La cittadina si trova in una posizione molto elevata rispetto al livello del mare e la sua forma ricorda quella di un toro, il complesso delle vie ha una struttura reticolata, i pavimenti della cittadina sono di granito, e il centro di Hongcun è uno stagno, lo Stagno della Luna, così nominato per la forma simile a una mezzaluna, e chiamato anche cuore del toro. Nei dintorni dello stagno, sono situate residenze e templi ancestrali.  

La cittadina Hongcun è una dei primi dodici famosi villaggi storici e culturali del Paese e meta turistica di livello 5A della Cina, nel 2000 è stata inserita nell'elenco dei patrimoni culturali mondiali dall'UNESCO. Hongcun gode dell'appellativo di “villaggio pittoresco”. Presenta oltre 400 residenze dalle dinastie Ming e Qing, e oltre a essere famosa per il turismo, in questi anni ha conquistato grande favore dalle personalità dei settori cinematografico e televisivo provenienti sia dalla Cina che dall'estero, divenendo una naturale base di ripresa cinematografica e televisiva di fama mondiale, e in cui noti registi cinesi, come Ang Lee e Zhang Yimou, hanno girato film e serie Tv, dei quali il più famoso è il film Crouching Tiger, Hidden Dragon.

La storia di Hongcun risale alla dinastia dei Song Meridionali, quando, dopo che Wang Yanji, antenato del villaggio, rimase vittima di un incendio, tutta la sua famiglia si trasferìpresso l'area del Monte Leigang, dove costruì tredici case adibendole a residenza, che andarono a formare la struttura originale del villaggio. Wang Yanji costruì un padiglione, chiamato il Padiglione Sunyang, che funse da edificio simbolico d'ingresso al villaggio

Con lo sviluppo economico e la fioritura culturale in et , l'Area di Huizhou, in veste di luogo di nascita del Neo-Confucianesimo di Cheng-Zhu, accolse il suo periodo di sviluppo d'oro, che vide un forte aumento del numero dei membri della famiglia Wan, addetti ai ruoli di funzionari e agli affari al di fuori di Huizhou; questi accumularono abbondanti capitali e ricchezze per portare onore ai propri antenati, e iniziarono a comprare campi e case e a costruire ponti e strade nel loro luogo di origine.

Durante la dinastia Ming, gli abitanti di Hongcun costruirono alcuni templi ancestrali, e gradualmente vennero formati villaggi caratterizzati dagli stessi antenati e cognomi, e uniti da legami sanguigni e territoriali.

Acqua, edifici e ambiente sono i tre principali elementi che costituiscono i complessi di abitazioni delle dinastie Ming e Qing. La scelta della sede e della pianificazione della cittadina di Hongcun, antico villaggio rigorosamente pianificato, hanno un diretto legame con l'acqua. La pianificazione e progettazione dei sistemi idraulici artificiali all'interno e al di fuori del villaggio sono tutti molto ingegnosi, si dice che se si perda la strada dentro al villaggio, se ne possa uscire a seconda della direzione della corrente dei canali al di fuori delle case-per uscire si segue la direzione della corrente e per entrare si va controcorrente. La progettazione idraulica di Hongcun è considerata dagli esperti architettonici cinesi e stranieri come un “libro di testo vivo per la ricerca della storia idraulica dell'antica Cina.”   



Dossier speciali

More+

I nostri programmi

More+
  • Il commento 1218

Riviste

More+

Video

More+

Seguiteci

Cina1
Cina1
Cina
Cina