Italiano:italy.china.com > Turismo >

Il Jiangling

2018-06-11 09:51:54

Il Jiangling

Jiangling è situato nella parte nord-orientale del distretto Wuyuan, copre una superficie di 38km², è famoso per i terreni a terrazza e la colza. I terreni a terrazza sono situati sui monti a migliaia di metri sopra il livello del mare, assomigliano a catene e cinture, uno strato sopra l'altro, un terreno alto sopra uno basso, dando luogo a un paesaggio magnifico e splendido, con terreni di diversa lunghezza e larghezza, di cui quelli larghi si estendono dai sei ai dieci metri e quelli stretti non permettono l'aratura con un toro del campo.

I terreni a terrazza di Jiangling presentano diversi paesaggi nelle quattro stagioni, assumendo un aspetto ora affascinante, ora caloroso, ora allegro e ora intenso…… il Jiangling in primavera è un mondo pieno di colza d'oro, con oltre 6000 ettari di colza, che lo rendono uno dei paesaggi pastorali rappresentativi di Wuyuan. Guardando giù da Jiangling, si possono vedere vari strati di terreni a terrazza e piccoli fiumi nelle valli e bacini, lungo i quali si trovano due, tre villaggi, circondati da monti verdeggianti che danno luogo a uno straordinario paesaggio rurale.

Oltre ai villaggi e ai paesaggi naturali, le provincie dell'Anhui e del Jiangxi dispongono anche di varie specialità alimentari. In questa parte vorrei presentarvi due famosi piatti locali-il Siniperca chuatsi salato e la torta al vapore

Il Siniperca chuatsi salato è un famoso piatto tradizionale dell'etnia Han, nonché uno dei piatti rappresentativi di Huizhou, e deriva dall'area della città di Huangshan. Alcuni non osano mangiare il pesce a prima vista, temendo il suo puzzo. In realtà, non serve preoccuparsi in quanto non si tratta di un'odore di putrefazione della carne, ma del sapore unico di questo piatto, e anche se si sente il puzzo, dopo averne mangiato un boccone, se ne può scoprire a sorpresa il gusto delizioso.

Si dice che nel periodo della dinastia Qing, risalente a oltre duecento anni fa, ogni anno prima dell'arrivo dell'inverno, i pescivendoli nei pressi del Fiume Yangtze mettessero il Siniperca chuatsi- prezioso prodotto acuqatico del Fiume Yangtze, in botti, e lo trasportassero nelle zone di montagna di Huizhou per venderlo, e per evitare che i pesci si deteriorassero, versavano acqua salata a bassa concentrazione, girando in continuazione i pesci. In questo modo le branchie rimanevano rosse, senza desquamarsi o deteriorarsi, e l'unico effetto era il particolare gusto emesso dalla pelle simile al puzzo, che tuttavia una volta pulito e fritto a fuoco lento il pesce scompariva diventando un buon profumo. Questa modalità di cucina venne tramandata e il piatto divenne anche molto popolare, e a oggi gode di fama. I distretti She e Jixi di Huizhou sono i due luoghi migliori per la cucina del Siniperca chuatsi salato più autentico.

I piatti del Jiangxi si chiamano anche piatti di Gan, e il clima e l'ambiente sono i principali fattori che influenzano i sapori dei piatti Gan. La provincia del Jiangxi è situata lungo la riva meridionale del corso medio e inferiore del Fiume Yangtze, e in primavera nella provincia cadono abbondanti piogge, in estate fa molto caldo, in autunno il clima è molto secco e in inverno é molto freddo e umido. Nelle zone di montagna il clima è ancora più umido, e a causa dell'ambiente e del clima particolari , agli abitanti del Jiangxi piace mangiare cibo piccante e salato.

La torta al vapore è un tipo di spuntino caratteristico di Wuyuan, nonché un piatto mangiato a colazione degli abitanti locali. Come si fa la torta al vapore? Per prima cosa si mette un impasto di farina di riso e lievito in polvere su un tagliere rotondo simile a un coperchio, formando uno strato leggero, poi si aggiungono funghi tritati, gamberetti e germogli di soia tritati, si aggiunge olio, e si taglia la torta a forma triangolare, che e' cosi' pronta per essere mangiata e a cui si puo' aggiungere salsa piccante. In realtà, la più buona torta al vapore non é nei ristoranti che servono colazioni o in quelli in cui sono servite specialità, ma nelle piccole bancarelle per la colazione lungo le strada gestite dai contadini, perché i veri maestri della torta al vapore è sempre la gente comune.

Una cosa che vorrei ricordarvi è che se volete vedere la colza, dovete andare a marzo e aprile. A Wuyuan non c'è un aeroporto e ci si può recare in modo molto conveniente in treno ad alta velocità, arrivando direttamente alla fermata di Wuyuan.




Dossier speciali

More+

I nostri programmi

More+
  • Il commento 0817

Riviste

More+

Video

More+

Seguiteci

Cina1
Cina1
Cina
Cina