Classificazione e distribuzione della pianta

2014-12-23 11:27:34    

La Cina è uno dei paesi più ricchi di risorse di flora, con più di 30.000 specie, venendo subito dopo Malaysia e Brasile ed occupando il terzo posto al mondo. In particolare le famiglie di briofite sono 106, pari al 70% del totale mondiale, di felci 52, con 2600 specie, pari rispettivamente all'80% delle famiglie e al 26% delle specie del mondo; le piante legnose sono presenti in 8000 specie, con 2000 specie di alberi. Si contano 12 famiglie, 71 generi e 750 specie di gymnosperme nel mondo e la Cina ne possiede 11 famiglie, 34 generi e 240 specie. Le specie di conifere sono pari al 37,8% del totale mondiale, mentre le famiglie e specie di angiosperme occupano rispettivamente il 54% e il 24% del totale mondiale.

In Cina si possono vedere quasi tutte le principali piante delle zone fredda, temperata e tropicale dell' emisfero boreale. Fra queste la metasequoia, il cipresso cinese, la Cathaya argyrophylla, l'abete cinese, il larice dorato, l'abete di Taiwan, il cipresso del Fujian, la Davidia involucrata, l'Eucommia ulmoides e la Camplotheca acuminata sono tipici della Cina. La metasequoia è un albero di grandi dimensioni inserito nella lista delle piante rare al mondo.

Il larice dorato cresce nelle aree montane del bacino del Fiume Azzuro, con rami frondosi dalle foglie simili alle antiche monete in bronzo cinesi. Verde nella stagione di primavera ed estate, nell'autunno diventa giallo, è una delle 5 speci preziose in giardino nel mondo. In Cina ci sono le piante mangiabili più di 2000 speci, le piante officinabili più di 3000 speci, fra cui ginseng di ChangBaiShan, Carthamus tinctorious di tibet, frutto di lycium cinese di NongXia, pseudo ginseng di Yunnan e Guizhou, sono tutti sostanze medicinali pregiate. Ci sono varie speci di fiori, fra cui il re del fiore, peonia, è esclussivo in Cina. il fiore è grante, multipelati, coloroso, è considerato come il fiore nazionale della Cina.

In Cina secondo le carateristiche climatiche da nord a sud ci sono la forestra di conifero nella zona fredda e umida, la forestra di latifoglia nella zona umida, la forestra di deciduo e di conifero nella zona umida, la forestra di latifoglia e di conifero nella zona sudtropicale, la forestra di pioggia nella zona tropicale. In cui la forestra nella zona sudtropicale è incomparabile nel mondo sia nella varietà che nell'importanza.

Classificazione e distribuzione della pianta