Il Consiglio di Stato Cinese ed i dipartimenti statali

2014-12-23 11:30:06    

Studia e avanza obiettivi stragetici e politiche di utilizzo di capitali e investimenti esteri; organizza progetti di costruzione finanziati dallo Stato, progetti di grande importanza, rilevanti progetti con capitali esteri e progetti con forti investimenti e di sfruttamento di risorse all'estero.

Fissa ed elabora regolamenti amministrativi relativi allo sviluppo dell' economia e della società, la riforma del sistema economico e l'apertura all'estero, partecipa all'elaborazione e alla realizzazione delle leggi e dei regolamenti amministrativi.

L'attuale direttore della Commissione per lo sviluppo e la riforma è Ma Kai.

Il Ministero del Commercio

È stato fondato ufficialmente nel marzo 2003.

I suoi principali compiti comprendono: progettare le strategie, orientamenti e politiche di sviluppo del commercio interno ed internazionale e della cooperazione economica internazionale, elaborare leggi e regolamenti sul commercio interno ed estero, sulla cooperazione economica internazionale e sugli investimenti esteri; fissare i piani di sviluppo del commercio interno, studiare ed avanzare proposte sulla riforma del sistema della circolazione, formare e sviluppare il mercato urbano e rurale; studiare ed elaborare politiche per la standardizzazione del funzionamento del mercato e dell'ordine della circolazione, al fine di infrangere i monopoli e blocchi regionali e creare un sistema di mercato unificato, aperto, concorrenziale ed ordinato.

Monitorare e analizzare la situazione dell'andamento del mercato e della domanda e offerta dei prodotti, organizzare ed applicare il riaggiustamento del mercato dei maggiori generi di consumo e il sistema di gestione della circolazione dei maggiori materiali di produzione; studiare ed elaborare i metodi di gestione e l'elenco dei prodotti dell' import-export, organizzare ed applicare i piani delle quote di importazione ed esportazione, fissare le quote, distribuire le licenze; elaborare ed applicare le politiche di appalto delle quote per i prodotti dell'import-export.

Organizzare e coordinare i lavori relativi al commercio equo di import-export, fra cui l'antidumping, antisussidi e misure di assicurazione, stabilire il meccanismo di preallarme del commercio equo di import-export, organizzare indagini sui danni settoriali; guidare e coordinare le risposte e i lavori relativi alle misure antidumping, antisussidi e di assicurazione da parte estera verso i prodotti dell'export cinese.