Otto Partiti Democratici

2014-12-23 11:30:31    

I partiti democratici cinesi

La Cina è un paese multipartitico, in quanto oltre al Partito Comunista al governo esistono anche altri otto partiti, ossia il Comitato rivoluzionario del Guomindang cinese, la Lega democratica cinese, l'Associazione cinese per la costruzione democratica nazionale, l'Associazione cinese per la promozione democratica, il Partito Democratico degli operai e contadini, il Partito Zhi Gong, la Società Jiu San e la Lega per l'autonomia democratica di Taiwan.

La maggior parte dei partiti democratici si sono formati e sviluppati durante la guerra anti-giapponese e la guerra di liberazione nazionale. Il loro appoggio alla guida del PCC in politica è una scelta storica avvenuta nel processo di cooperazione e di lotta comune a lungo termine.

I vari partiti democratici godono di libertà politica, indipendenza organizzativa e parità di posizione legale. Le direttive fondamentali della cooperazione tra il PCC e i vari partiti democratici sono “coesistenza a lungo termine, supervisione reciproca, trattamento sincero e condivisione della buona e cattiva sorte”.

I vari partiti democratici non sono partiti all'opposizione, ma partecipano alla vita politica. Al momento numerosi membri dei partiti democratici assumono importanti incarichi nei Comitati permanenti ai vari livelli dell'Assemblea Popolare Nazionale e della Conferenza Consultiva Politica, negli organismi di governo e nei vari dipartimenti economici, culturali, dell'educazione e scientifici.

Gli attuali presidenti dei Comitati centrali degli otto partiti democratici assumono gli incarichi di vice direttori del Comitato permanente dell'Assemblea Popolare Nazionale e vice presidenti della Conferenza Consultiva Politica. In ogni provincia, regione autonoma, città dipendente direttamente dal governo centrale e nelle varie città grandi e medie esistono organizzazioni locali e di base dei partiti democratici.

Il Comitato rivoluzionario del Guomindang cinese

Il Comitato rivoluzionario del Guomindang cinese: fondato il primo gennaio l948 dalla fazione democratica del Guomindang cinese e da altre personalita' democratiche e patriottiche, possiede il carattere di alleanza politica, impegnandosi nella costruzione della causa del socialismo dai colori cinesi e della riunificazione della madrepatria. Conta 65mila membri. L'attuale presidente del Comitato centrale è Hu Luli.

La Lega democratica cinese

La Lega democratica cinese: fondata nel marzo l941 con l'appellativo di “Lega dei gruppi politici democratici cinesi”.

Riorganizzata nel 1944, ha adottato l'appellativo di Lega democratica cinese. È una lega politica di lavoratori socialisti e di patrioti che appoggiamo il Socialismo composta principalmente da intellettuali dei settori della cultura e dell'educazione, al servizio al Socialismo. Conta 156mila membri. L'attuale presidente del Comitato centrale è Ding Shisun.

L'Associazione cinese per la costruzione democratica nazionale

L'Associazione per la costruzione democratica nazionale: fondata nel dicembre l945, è composta principalmente da imprenditori e operatori commerciali patriottici e da intellettuali a questi legati. Conta 85 mila membri. L'attuale presidente del Comitato centrale è Cheng Siwei.

L'Associazione cinese per la promozione democratica

L'Associazione per la promozione democratica: fondata nel dicembre l945, comprende per lo più intellettuali impegnati nei settori educativo, culturale, scientifico ed editoriale. Conta 81 mila membri. L'attuale presidente del Comitato centrale è Xu Jialu.


Il Partito democratico degli operai e contadini

Il Partito democratico degli operai e contadini: fondato nell'agosto l930, conta 80mila membri. E' una lega composta da esponenti dei settori sanitario, tecnico-scientifico, culturale e dell'istruzione e da intellettuali di alto livello socialisti e da patrioti sostenitori del Socialismo. L'attuale presidente del Comitato centrale è Jiang Zhenghua.

Il Partito Zhi Gong

Il Partito Zhi Gong: fondato nell'ottobre l925, conta 20mila membri ed è composto da cinesi d'oltremare tornati dall'estero e dai loro familiari. L'attuale presidente del Comitato centrale è Luo Haocai.

La Società Jiu San

La Società Jiu San: fondata nel maggio 1946, conta 80mila membri, per lo più intellettuali di alto e medio livello del mondo tecnico-scientifico, culturale, educativo e sanitario. L'attuale presidente del Comitato centrale è Han Qide.

La Lega per l'autonomia democratica di Taiwan

La Lega per l'autonomia democratica di Taiwan: fondata nel novembre l947, conta l800 membri ed è composta da cittadini di Taiwan residenti nel continente che appoggiano il Socialismo. L'attuale presidente del Comitato centrale è Zhang Kehui.