Zone franche

2014-12-23 13:33:22    

Le zone franche sono zone sancite dal Consiglio di Stato cinese a svolgere il commercio internazionale in condizioni di esenzione fiscale, simili alle zone di libero commercio del resto del mondo. Qui sono permessi gli investimenti esteri per gestire il commercio internazionale e sviluppare attività come depositi franchi e il commercio di lavorazione. Attualmente la Cina conta 15 zone franche come quella di Waigaoqiao, a Shanghai, che sono diventate nuovi punti di collegamento tra l'economia cinese e l'economia mondiale.