Qiao Guanhua

2014-12-23 14:42:24    

Qiao Guanhua

Qiao Guanhua, Ministro degli Esteri cinese dal 1974 al 1976.

Qiao Guanhua nacque a Yancheng, nella provincia del Jiangsu. Studiò in gioventù in Germania, ottenendo il dottorato in filosofia. Durante il periodo della guerra antigiapponese, si dette al giornalismo, compilando commenti sulla situazione internazionale. Nel 1942 raggiunse Chongqing occupandosi della《Cronaca internazionale》del 《Quotidiano Xinhua》 sino alla vittoria della guerra antigiapponese. Dopo la fondazione della Repubblica Popolare Cinese, ha assunto l'incarico di vice presidente della Commissione per la politica estera del Ministero degli Esteri, di assistente del Ministro degli Esteri, di vice Ministro degli Esteri, di Ministro degli Esteri e così via. Durante il lavoro al Ministero, ha spesso abbozzato o organizzato la compilazione di importanti documenti diplomatici. Dopo il 1976 ha assunto l'incarico di consigliere dell'Associazione di amicizia del popolo cinese con l'estero. Le sue opere principali sono: La《Raccolta di commenti internazionali》 e 《Da Monaco a Dunkerque》.