La cultura etnica cinese

2014-12-23 15:47:47    

Per ereditare e sviluppare la cultura delle minoranze, le varie regioni e distretti autonomi etnici hanno via via fondato secondo la propria situazione organizzazioni del tipo associazioni letterarie, teatrali, di musica, danza, arte e fotografia. Alcune università e istituti etnici locali delle regioni e dei distretti autonomi etnici hanno aperto specializzazioni in letteratura delle minoranze, e anche aperto scuole artistiche come istituti musicali, teatrali e del cinema, formando numeroso personale qualificato nell'arte e letteratura delle minoranze. Prendendo ad esempio la medicina nazionale, il Tibet, la Mongolia Interna e il Xinjiang hanno fondato rispettivamente istituti di medicina tibetana, mongola e uyghur e scuole speciali di medicina etnica.

La Cina ha ormai formato un corpo di scrittori e artisti delle minoranze, tra cui spiccano lo scrittore di etnia mancese Lao She, il poeta dell'etnia Dai Kang LangYing, lo scrittore dell'etnia Hezhe Wu Baixin, ecc. E' anche in via di costituzione una serie di gruppi artistici etnici professionali e dilettanti, molto attivi nelle campagne, zone pastorizie e città etniche.

E' anche stata pubblicata una serie di materiali artistici del settore letterario popolare delle minoranze, come le dieci raccolte letterarie e artistiche “La raccolta di canti folcloristici”, “La raccolta di musica teatrale tradizionale”, “La raccolta di strumenti popolari etnici”, “La raccolta di musica e arte vocale popolari”, “La raccolta di danze folcloristiche etniche”, “Registrazioni sul teatro tradizionale”, “La raccolta di storie folcloristiche”, “La raccolta di ballate”, “La raccolta di proverbi” e “La raccolta di arte vocale popolare”, iniziate dai dipartimenti competenti più di 20 anni fa, che includono una gran quantità di materiali letterari e artistici delle minoranze.

Le riviste letterarie e artistiche delle minoranze etniche hanno ottenuto un ulteriore sviluppo. Attualmente esistono più di cento riviste letterarie e artistiche etniche in Cina, alcune località hanno creato proprie riviste speciali di poesia, musica, pittura e teatro, tra cui più di 20 pubblicate nelle lingue etniche. Libri, giornali e riviste pubblicati dalle zone autonome etniche hanno conosciuto un forte aumento, in particolare i tipi di libri pubblicati con caratteri etnici hanno raggiunto quota 3400.