L’architettura della dinastia Yuan

2014-12-23 15:52:42    

La Cina della dinastia Yuan era un impero militare dal vasto territorio governato dai mongoli. In questo periodo l'economia e la cultura cinesi si sono sviluppate molto lentamente e l'architettura si è quasi arrestata, quindi la maggior parte degli edifici del tempo sono piuttosto semplici e rozzi.

Le dimensioni della capitale della dinastia Dadu (l'attuale parte nord di Pechino) erano enormi, mentre la struttura si è mantenuta nel tempo. La dimensione della città imperiale e di Pechino delle dinastie Ming e Qing è stata stabilita al tempo della dinastia Yuan. Anche la collina dei Diecimila anni del lago Taiye (l'attuale isola Qiongdao del lago Beihai), rimasta fino ad oggi, è un famoso paesaggio della dinastia Yuan.

Per la pratica del Buddismo, in particolare del Buddismo Tibetano, da parte degli imperatori Yuan, gli edifici religiosi dell'epoca prosperarono. La pagoda bianca del tempio Miaoying di Pechino è una pagoda lamaista disegnata e costruita da artisti nepalesi.

L’architettura  della dinastia Yuan

Foto: La pagoda bianca del tempio Miaoying