Condizioni geografiche

2014-12-23 17:12:21    

La regione autonoma del Xinjiang si trova nel cuore dell'Asia. E' attraversata da nord a sud dalle catene dei monti Altai, Tian Shan e Kunlun Shan, tra cui si estendono i bacini di Zungaria e Tarim. Le città e i villaggi del Xinjiang si trovano tutti in oasi distribuite come grappoli di perle ai lati dei due grandi bacini di Zungaria e di Tarim.


La regione ospita il maggiore fiume continentale, della Cina, il Tarim, il maggiore lago d'acqua dolce, il Bosten, e la più profonda depressione, quella di Turpan. E' molto secca, con una forte escorsione termica. Il record naizonale della temperatura più bassa è stato registrazione nella zona di Altai, mentre il bacino di Turpan mantiene sempre il record della più alta.


I 2/3 della superficie desertica della Cina si trovano nel Xinjiang: il deserto Taklimakan, con una superficie di 330 mila kmq, è il maggiore della Cina e il secondo deserto in movimento del mondo, il deserto di Guerbantonggute, con una superficie di 48 mila kmq, è il secondo del paese. I deserti del Xinjiang sono ricchi di giacimenti di gas e petrolio e di risorse minerale.

Le catene montuose innevate ed i picchi ghiacciati del Xinjiang formano straordinari ghiacciai, che costituiscono un serbatoio solido naturale. La quantita pro-capite di acqua dolce del Xinjiang occupa i primi posti nel paese.

Condizioni geografiche

Foto:Il paesaggio autunnale di Kanas.