Il drammaturgo Guan Hanqing

2014-12-24 10:17:05    

Il drammaturgo Guan Hanqing

Il drammaturgo Guan Hanqing, vissuto al tempo della dinastia Yuan, è uno dei più grandi autori nella storia della letteratura e del teatro cinese. La sua tragedia “ La falsa accusa contro Dou E” è rappresentata da oltre 700 anni ed è stata tradotta in molte lingue, diffondendosi nelle varie parti del mondo.

Guan Hanqing visse nel 13° secolo, al tempo della dinastia Yuan. Vivace e spiritoso, libertino ed erudito, eccelleva nella poesia, nel suonare il flauto di bambù e la cetra, nella danza, negli scacchi e nella caccia. Visse sempre in grandi città, lavorando anche all'ospedale imperiale, tuttavia non era interessato alla medicina, ma appassionato di composizione drammatica. Al tempo della dinastia Yuan era diffuso un tipo di dramma misto chiamato “zaju”, che aveva arricchito il contenuto dell'arte dei cantastorie popolari, riflettendo ampiamente la realtà sociale, da cui l'apprezzamento sia dei nobili che dei popolani. Guan Hanqing creò i suoi drammi non per il passatempo dei nobili, ma per riflettere il dolore della gente comune.

Durante la dinastia Yuan, la politica era corrotta e la società caotica, con evidenti contraddizioni di classe ed etniche, da cui un'infinità di false accuse. I lavoratori delle varie etnie conducevano vite miserabili. Guan Hanqing nutriva una grande simpatia per la gente degli strati sociali più bassi, quindi si dimise dal suo incarico, penetrandovi per conoscerne la vita e rivelandone l'oscura realtà nella forma del dramma misto, a cui affidò il suo ideale sociale.

Guan Hanqing conosceva il dolore della popolazione e il suo linguaggio, nel frattempo possedeva un'eccellente formazione artistica, il che iniettò vigore nella sua creazione. Durante la dinastia Yuan, la posizione degli attori era molto bassa, tuttavia Guan Hanqing mantenne spesso contatti con loro, arrivando a dirigere o interpretare personalmente dei drammi. In una canzone di sua composizione, egli così descrive la sua forte e franca personalità: sono un sonoro pisello di rame che non scuoce mai! Perciò i suoi drammi non solo riflettono la realtà sociale, ma traboccano di spirito di lotta. Sotto la sua penna, i lavoratori oppressi non solo si lamentano nel dolore, ma esprimono anche uno spirito di giustizia, coraggio e resistenza. La famosa tragedia “La falsa accusa contro Dou E” è l'opera rappresentativa di Guan Hanqing.

La tragedia “La falsa accusa contro Dou E” narra la dolorosa vicenda della giovane Dou E. Nel corso dei secoli il dramma è sempre stato molto apprezzato dal pubblico, da cui l'inserimento fra i primi dieci drammi dell' antichità cinese, la sua traduzione in molte lingue e la conseguente diffusione in tutto il mondo.

Al tempo, Guan Hanqing fu un vero e proprio leader del mondo teatrale. I suoi drammi non solo incoraggiarono la resistenza dei lavoratori all' oppressione, ma esercitarono anche un'enorme influenza sulla creazione drammatica posteriore. Nella sua vita Guan Hanqing compose in totale 67 drammi, ma attualmente ne rimangono solo 18. Egli eccelleva nella creazione di immagini di personaggi tipici e nella descrizione della loro complessa psicologia; fra gli antichi drammaturghi, nessuno fu in grado di pareggiarlo nella creazione di tante figure dal carattere così evidente.

La creazione teatrale di Guan Hanqing occupa un'importante posizione nella storia drammatica e letteraria della Cina. Guan Hanqing è considerato il fondatore del dramma di epoca Yuan, mentre a livello mondiale si è guadagnato l'appellativo di “Shakespeare orientale”.