Il pittore Qiu Ying

2014-12-24 14:11:50    

Il pittore Qiu Ying

Qiu Ying (1493-1560), originario di Taichang, nel Jiangsu, aveva come soprannome “Dieci continenti”. Inizialmente artigiano della lacca, studiò pittura con Zhou Chen, specializzandosi nella pittura di paesaggio, personaggi e dame di corte.

Il dipinto su seta “Paesaggio celeste della fonte dei peschi” ha come base i colori verde e nero e descrive un ritiro lontano dal mondo. In lontananza si innalzano picchi intercalati da nubi, mentre le terrazze del tempio appaiono e scompaiono nella nebbia. In primo piano compaiono un ruscello, un ponte in legno e pini dalla forma strana. Lo stupendo paesaggio pare una scena celeste calata nel mondo umano. Per quanto riguarda l'espressione artistica, il pittore si presenta meticoloso in ogni tratto, con un'estrema accuratezza di particolari. I personaggi, i protagonisti del dipinto, sono evidenziati attraverso il colore, il che esprime appieno l' alta capacità dell'artista nella pittura di paesaggio e di personaggi.