Giocattoli di argilla(6)

2014-12-24 14:55:00    

Storicamente la cittadina di Baigou, nel distretto di Xincheng, nella provincia del Hebei, Cina settentrionale, è famosa per la fabbricazione di giocattoli popolari di argilla. Con ampi temi, oltre alle figurine di bambini, i giocattoli raffigurano personaggi dell'opera, per lo più appartenti al repertorio del Hebei Bangzi, l'opera locale della provincia. I giocattoli sono realizzati con una singola matrice, creando delle figurine collegate, senza lasciare alcuno spazio. In questo modo non solo è facilitato lo stampaggio, ma si aumenta anche la resistenza dei giocattoli.

“Il cavaliere con la spada” della figura è caratterizzato dalla semplicità della plastica, dalla vivacità e chiarezza dei colori e dalla naturalezza, senza attenzione ai particolari. Allo sfondo bianco sono aggiunti i colori rosso, giallo e nero, con il rosso e giallo come toni principali. La figurina è ricca di fascino e interesse, creando un'immagine ingenua e simpatica. Del genere delle grandi figure di argilla dei personaggi dell'opera, era destinato alla decorazione degli interni: alto circa 60 cm e modellato con semplicità, “il cavaliere con la spada” si presenta forte e ardito. Una coppia di cavalieri posti sul tavolo rettagolare davanti alla porta ai lati dei dipinti nella sala centrale della casa, serve non solo come decorazione, ma secondo la leggenda è in grado di scacciare le influenze nefaste e proteggere la casa.

Giocattoli di argilla(6)

Figura:Cavaliere con la spada (decorazione policroma), provincia del Hebei