I giocattoli che battono i cereali

2014-12-24 15:01:40    

La popolazione cinese, utilizzando con ingegno tecniche come lo sfregamento, l'urto, la rotazione e la dinamica di aria e vento, ha creato molti giocattoli mobili e sonori come “ il bastone Huala”, “l'immortale che batte il tamburo”, “il bambù cavo”, “la tigre di pelle ”, “nijiaojiao” (la figura di argilla che canta) e così via.

I giocattoli che battono i cereali


I due personaggi in legno della figura, con in capo cappelli di canna e impegnati a battere i cereali, sono giocattoli del genere. Ognuno è composto da tre parti: il cappello di canna, la testa e il tronco costituiscono un'entità, le quattro membra sono collegate con fili di ferro, mentre alla vita è sistemata un'asse collegata al tronco da un filo sottile che arriva fino al tubo di bambù sottostante. Tenendo con una mano il tubo di bambù e tirando con l'altra il filo, la figura di legno comincia ad alzarsi ed abbassarsi, con movimenti vivaci e simpatici. L'aspetto delle figure è idealizzato, con colori vivaci e puri e uno stile genuino e generoso.