L'arte cinese delle carte ritagliate

2014-12-24 15:10:08    

L'arte delle carte ritagliate è diffusa nelle varie parti ed etnie della Cina. Le creatrici sono centinaia di migliaia di contadine. Nel corso dei millenni, con la loro intelligenza, abilità manuale e delle semplici forbici, hanno ereditato e sviluppato l'arte di generazione in generazione. Le loro innumerevoli opere dimostrano l'aspirazione popolare alla felicità e all'avvenire luminoso, presentando un variopinto mondo artistico costituito da fiori, alberi, uccelli, pesci, uomini, cavalli e così via.

Le carte ritagliate si distinguono per la varietà dei temi, la ricchezza dei contenuti e la varietà delle forme. Le carte ritagliate tradizionali raffigurano "bambine con due chignon", "Pesci (simbolo di ricchezza)", "I due dragoni che giocano con la perla", "I 12 animali dello zodiaco cinese", ed altri motivi, nonchè antiche leggende, favole e usanza tradizionali.

Di pari passo con il progresso sociale, le moderne carte ritagliate hanno conosciuto un grande sviluppo, con nuovi temi e disegni, come "L'Ottava Armata", "La vittoria della Lunga Marcia", "Fiamme della lotta contro l'aggressione giapponese" e così via. Queste opere elogiano l'Armata dei figli del popolo cinese e l'Armata Rossa degli operai e contadini e la grande vittoria del popolo cinese che unendosi come un sol'uomo, ha condotto un'ardua lotta per 8 anni consecutivi e ha finalmente sconfitto gli aggressori giapponesi.

L'arte cinese delle carte ritagliate

Sin dalla fondazione della Repubblica Popolare Cinese, in particolare sin dall'applicazione della politica di riforma ed apertura, una gran quantità di carte ritagliate hanno riflesso la nuova vita socialista, con tema principale la riforma ed partura. Ad esempio "Il rimboschimento", "Il censimento demografico", "Un paese, due sistemi", "Il ritorno di Hong Kong alla madrepatria" ecc.

In passato nelle campagne cinesi, nella bassa stagione agricola seguente all'autunno, le donne si riuniscono spesso onsieme a realizzare carte ritagliate insieme la carta. Si tratta di una forma di artigianato che ogni ragazza doveva padroneggiare e al tempo stesso di un criterio con cui si giudicava l'abilità di una novella sposa. Di pari passo con lo sviluppo sociale, molti non imparano più l'arte delle carte ritagliate, ma alcuni ne fanno anche la propria professione. Attualmente in Cina esistono ancora manifatture di carte ritagliate e associazioni nazionali dell'arte che organizzano regolarmente mostre e scambi tecnici e pubblicano raccolte di opere. Oggi le carte ritagliate si sono sviluppate da oggetto decorativo pratico in un'arte indipendente, mentre i contenuti si ampliano di pari passo con lo sviluppo dell'epoca. Nel contempo anche altre discipline artistiche hanno assorbito i peculiari metodi espressivi delle carte ritagliate. I fumetti, la scenografia, le testate dei giornali, l'impaginazione dei libri e la creazione di opere cinematografia e televisive presentano tracce delle carte ritagliate.