La residenza della famiglia Qiao

2014-12-24 16:21:49    

La residenza della famiglia Qiao

La provincia dello Shanxi è una delle culle dell'antica civiltà cinese: come cultura abitativa, le grandi residenze signorili dei distretti di Qi, di Lingshi e di Xiangfen sono le più famose in assoluto.

La residenza della famiglia Qiao, posta nel villaggio di Qiaojiapu, distretto di Qi, Shanxi centrale, fu costruita al tempo dell'imperatore Qianlong della dinastia Qing, con aggiunte e riparazioni posteriori. La struttura ha la forma del carattere “doppia felicità” e uno stile architettonico a fortezza. Completamente circondata da mura di malta e mattoni alte 10 metri, comprende all'interno 6 cortili maggiori e 19 minori e più di 300 stanze, mentre un passaggio a linea retta suddivide in due parti i 6 cortili maggiori, con cortili interni ai cortili e giardini nei giardini, oltre a splendide sculture decorative su porte e finestre, cornicioni, scale e balaustrate.

La residenza della famiglia Qiao, posta nel villaggio di Qiaojiapu, distretto di Qi, Shanxi centrale, fu costruita al tempo dell'imperatore Qianlong della dinastia Qing, con aggiunte e riparazioni posteriori. La struttura ha la forma del carattere “doppia felicità” e uno stile architettonico a fortezza. Completamente circondata da mura di malta e mattoni alte 10 metri, comprende all'interno 6 cortili maggiori e 19 minori e più di 300 stanze, mentre un passaggio a linea retta suddivide in due parti i 6 cortili maggiori, con cortili interni ai cortili e giardini nei giardini, oltre a splendide sculture decorative su porte e finestre, cornicioni, scale e balaustrate.

La porta del cortile della figura, posta a lato del passaggio lastricato, si presenta spettacolare soprattutto per le sculture in legno e mattone della parte superiore. Le sculture in legno a traforo raffigurano immagini di buon augurio, mentre quelle su mattone sono a bassorilievo. L'atmosfera intensa, severa e letteraria creata dalla porta, dalla tavola con iscrizione, dal passaggio lastricato e dal muro delle ombre è impressionante, esattamente l'effetto perseguito dai mercanti dello Shanxi.