Apparecchiatura per inchiostrare

2014-12-24 16:23:32    

L'apparecchiatura per inchiostrare è uno strumento molto comune nella falegnameria tradizionale cinese, servendo a tratteggiare lunghe linee rette (è immancabile anche nell'artigianato dell'argilla, pietra e delle tegole): la parte posteriore della struttura comprende una ruota fatta muovere a mano a cui si avvolge del filo, e quella anteriore un calamaio cilindrico contenente del cotone o della spugna, su cui si versa l'inchiostro. Il filo esce dalla ruota entrando attraverso un buco nel calamaio e, fissato ad un' estremità, inchiostra la retta disegnata sul legno, tornando alla fine ad avvolgersi lungo la ruota, da cui l'antico appellativo di “filo di inchiostro”.

Apparecchiatura per inchiostrare

La forma e la decorazione dell'apparecchiatura sono varie: il calamaio può essere a forma di pesca, pesce o drago, a scelta degli artigiani ed a dimostrazione della loro bravura. Ai lati della ruota sono scolpiti due leoni, dall'aspetto semplice, ognuno dei quali regge con le zampe posteriori una moneta attraversata da un filo.