Lo strumento tradizionale Yangqin

2014-12-25 09:16:07    

Lo Yangqin, chiamato anche "il Qin straniero", è uno strumento a percussione. lo Yangqin ha un'abbondante espressività artistica, usato per il solista, l'accompagnamento delle opere locali e nell'orchestra nazionale, occupando un'importante posizione nell'orchestra nazionale cinese.

Secondo le registrazioni storiche, prima del Medioevo, negli antichi paesi arabi come la Persia, era diffuso uno strumento a corde, ossia il salterio trapezoidale. Viene riferito che il salterio è diffuso ancora oggi in Iran, Iraq e Siria. Nel Medioevo, il salterio fu portato dall'esercito crociato e dai pellegrini nell'Europa orientale, centrale e meridionale, trasformandosi nel Dulcimer. Mentre il salterio, diffuso nella zona di Roma, diventò ad opera degli italiani e l'antico pianoforte. Nella dinastia Ming (1368-1644), il salterio si diffuse anche in Cina, portato dalla Persia. Dopo la ristrutturazione operate dagli artisti popolari cinesi, il salterio è diventato uno strumento nazionale, lo Yangqin.

Lo Yangqin è fatto di legno, con una cassa di risonanza a forma di farfalla, per cui è anche chiamato "Qin della farfalla". Per suonarlo, lo si sistema su un sostegno di legno, e lo si percuote con un piccolo martello di bambù.

Lo strumento tradizionale Yangqin

Lo Yangqin presenta una ricca tecnica interpretativa e una notevole varietà di toni. La parte bassa è consistente e profonda, la media pura e trasparente e quella alta chiara e melodiosa. Lo Yangqin è adatto all'interpretazione di motivi dal ritmo veloce e leggero e all' espressione di stati d'animo vivaci ed allegri.

Lo Yangqin è diffuso e sviluppato in Cina da più di 400 anni. Durante questo periodo, i fabbricanti di strumenti hanno creato molti nuovi tipi di Yangqin, come lo Yangqin che cambia tono, modulato, il Zhengyangqin e lo Yangqin elettronico. In particolare lo Yangqin elettronico è composto da un corpo, dall'adattatore, dall'amplificatore e dalla cassa acustica. Quando le corde vibrano, le onde provocate diventano segnale elettronico tramite l'adattatore, mentre l'amplificatore abbellisce il suono. Lo Yangqin elettronico è usato come strumento di accompagnamento e solista, perciò sin dalla sua comparsa è molto apprezzato dai virtuosi dello strumento.

Dopo anni di diffusione, lo Yangqin possiede i caratteri degli strumenti nazionali cinesi, per cui è molto amato dal pubblico.

Ascolto del motivo: " La primavera è arrivata sul Fiume Qing"