Lei Zhenbang

2014-12-25 09:33:22    

Lei Zhenbang

Lei Zhenbang (1916-1997) è un famoso compositore di colonne sonore, artista di primo livello nazionale, ex consigliere dell'Associazione nazionale dei musicisti, consigliere dell'Associazione nazionale dei cineasti, vice presidente dell'Associazione nazionale della musica da film e membro della 6° Conferenza Consultiva Politica Nazionale. Nato nel maggio 1916 a Pechino, di etnia mancese, grazie alla famiglia benestante venne in contatto sin dall'infanzia con l'Opera di Pechino. A 7-8 anni sapeva già cantare e interpretare con lo huqin qualche brano dell'opera e alcune canzoni.

Nel gennaio 1939 Lei Zhenbang si recò in Giappone a studiare, entrando a Tokyo ai corsi preparatori alla facoltà di composizione del Conservatorio nazionale. In 6 mesi portò a termine i corsi preparatori e il rettore gli permise di saltare un anno e di entrare direttamente ai corsi regolari della facoltà di composizione.

Tornato in patria nel 1943, divenne insegnante di musica nelle scuole medie femminili di Beiping e Huizhong.

Dopo la vittoria della guerra di resistenza al Giappone, organizzò un'orchestra sinfonica formata da più di 50 dilettanti, quindi adattò il motivo classico “Elegia” nella forma orchestrale e la offrì all'orchestra, che rappresentò così in pubblico la sua prima opera.

Nel giugno 1949 Lei Zhenbang entrò nell'Orchestra cinematografica cinese, iniziando la sua carriera di compositore.


Nell'aprile 1955 fu trasferito alla Casa cinematografica di Changchun, iniziando una nuova fase della sua carriera di compositore. In più di 30 anni egli compose più di cento motivi per film. Persistendo nella penetrazione nella vita e nello studio degli artisti popolari, creò un gran numero di opere musicali vivaci, incantevoli e liriche, colme di stile etnico locale e di un profondo senso della vita, formando il particolare stile artistico delle sue opere. I motivi da egli composti per film che riflettono la vita delle minoranze come “Cinque belle ragazze”, “La terza sorella Liu”, “L'ospite proveniente dal ghiacciaio”, “La ragazza Jingpo” e “Canto d'amore per Lusheng”, presentano tutti le suddette caratteristiche musicali.


In occasione del secondo Premio Cento fiori del 1960, la sua colonna sonora del film “La terza sorella Liu” ottenne il premio per la musica migliore. In seguito i suoi motivi per i film “L'ospite proveniente dal ghiacciaio”, “Ji Hongchang” e “Giovani generazioni” ottennero i premi per la migliore composizione al primo e secondo Premio Piccoli Cento Fiori” del 1964 e 1980 tenutisi alla Casa cinematografica di Chang Chun.

Nella sua pluridecennale carriera musicale, Lei Zhenbang ha composto le colonne sonore dei film “Dong Cunrui”, “I giaggioli sono sbocciati”, “Canto d'amore per Lusheng”, “I fiori sono sbocciati e la luna è piena”, “Cinque belle ragazze”, “Jin Yuji”, “Daji e il padre”,“La terza sorella Liu”, “Wan Muchun”, “L'ospite proveniente dal ghiacciaio”, “La ragazza Jingpo”, “Zhan Hongtu”, “Il gigante di acciaio”, “Scoglio nascosto”, “Ji Hongchang”, “Giovani generazioni”, “Canto d'amore della vallata” e dello sceneggiato TV “Quattro generazioni sotto lo stesso tetto”. La maggior parte delle sue opere è molto diffusa nel paese e molto amata dal pubblico.


Ascolto del motivo: “Perchè i fiori sono così rossi”