Qiao Yu

2014-12-25 09:35:57    

Qiao Yu

Qiao Yu, nato nel 1927 a Jining, famoso paroliere, è considerato uno dei migliori esponenti del settore in Cina.

Nel 1946 è entrato all'Istituto d'Arte dell'Università del Nord, diventando creatore di testi musicali per l'ateneo.

Nel 1949, dopo la fondazione delle nuova Cina, è stato creatore di testi musicali per l'Accademia centrale di Arte drammatica, l'Associazione nazionale dei drammaturghi e il Ministero di Cultura.

A partire dal 1977 è stato nominato vice- rettore e rettore dell'Accademia dell'Opera e della Danza, membro del 4° Consiglio dell'Associazione nazionale dei drammaturghi, direttore dell'Istituto di letteratura musicale, consigliere del Centro cinese di scambi culturali internazionali e membro dell' 8° Conferenza Consultiva Politica Nazionale.

Le creazioni di Qiao Yu seguono strettamente i tempi: le trame da egli realizzate negli anni '50 dei film “La terza sorella Liu” e “Ragazzi rossi”, ed i testi dei motivi “La mia patria”, “La canzone delle peonie”, “Si dice che il paesaggio dello Shanxi sia bellissimo” e “Alziamo i remi!” sono conosciuti da tutti in Cina. Negli anni ‘80, dopo l'applicazione della riforma e apertura, i testi dei motivi “La rosa del cuore”, “Una serata indimenticabile”, “La nostalgia”, “Storie di Liaozhai”, “La divinità del Monte Wushan”, “Il sole rosso del tramonto”, “Amo la mia Cina” e “Inno alla patria” hanno rappresentato il sentimento popolare del tempo, per cui le sue opere si sono ampiamente diffuse nel paese, diventando dei classici.

I capolavori di Qiao Yu sono: “La mia patria”, “Si dice che il paesaggio dello Shanxi sia bellissimo”, “Alziamo i remi!”,“La rosa del cuore”, “Una serata indimenticabile”, “Amo la mia Cina”, ecc .

Ascolto del motivo: “Amo la mia Cina”