Confucio e il Confucianesimo

2014-12-25 15:21:21    

Confucio e il Confucianesimo

Parlando della cultura cinese, non si può trascurare un personaggio, ossia Confucio. Negli anni ‘70 del secolo scorso, classificando i cento personaggi che storicamente hanno esercitato la maggiore influenza, un esperto americano pose Confucio al quinto posto, subito dopo Gesù, Sakyamuni, ecc. Per i cinesi, l'influenza di Confucio può piazzarsi al primo posto, in quanto tutti la subiscono ad un certo livello.

Confucio fu il fondatore del Confucianesimo. Da 2.000 anni l'influenza della dottrina confuciana non si riflette solo nei settori politico e culturale, ma anche negli atti e modi di pensare di ogni cinese. Alcuni studiosi stranieri considerano addirittura la dottrina confuciana il pensiero religioso della Cina. In realtà quella confuciana è solo una delle molte antiche scuole cinesi ed è un pensiero filosofico, e non una religione. Tuttavia negli oltre 2.000 anni della società feudale cinese fu considerato il pensiero ufficiale, occupando a lungo una posizione suprema. Il pensiero confuciano non solo ha influenzato profondamente la cultura cinese, ma anche quella di alcuni paesi asiatici. Oggi, visto che ovunque nel mondo ci sono dei cinesi, si può dire che l'influenza della dottrina confuciana non si limiti più alla Cina e all'Asia.

Confucio nacque nel 551 a.C. e morì nel 479, un centin