italy.china.com
Economia | Cultura | Turismo | Salute | Eventi | China ABC | Riviste | Immagini | Video
Italiano:italy.china.com > expo > Appronfondimento >

Raccontare il sentimento cinese per la famiglia. Intervista esclusiva a Cui Xuefeng, regista del filmato tematico del padiglione nazionale cinese

2015-05-08 15:37:24

Il primo maggio, si è aperta a Milano la 42esima edizione di Expo. Ispirandosi al tema "Agricoltura e cibo" di questa esposizione, Padiglione cinese del'Expo di Milano ha mostrato un video tematico, intitolato "Tuanyuan" (La Riunione). Il filmato, della durata di 8 minuti, presenta l'immagine nazionale cinese ed è stato girato dal regista del China Film Group Corporation Cui Xuefeng, sotto la direzione del CEO del gruppo La Peikang e del direttore Lei Zhenyu e prodotto dall'Accademia di Belle Arti dell'Università di Chengdu. La squadra artistica, riunisce quasi tutti i disegnatori cinesi con decenni di esperienza, che, partendo dall'estetica tradizionale cinese e attraverso la tecnica dell'animazione, hanno dato forma alla storia di una riunione familiare che combina gli elementi del territorio e della nostalgia di casa.

Raccontare il sentimento cinese per la famiglia. Intervista esclusiva a Cui Xuefeng, regista del filmato tematico del padiglione nazionale cinese

Il filmato racconta la storia di tre fratelli e sorelle che, da vari luoghi della Cina, tornano a casa per la Festa di Primavera. Nel filmato i tre, che lavorano rispettivamente nel settore agricolo, alimentare e artistico, ritornano a casa per riunirsi con i loro genitori. Tutta la famiglia si raduna per assaggiare deliziose pietanze, ringraziare la natura e trasmettere speranza.

Poiché questo video avrebbe avuto grande peso nel contesto del padiglione nazionale cinese dell'Expo, trovare un modo per trasmettere in 8 minuti l'immagine nazionale in maniera concisa, accurata e sintetica è stato il primo problema che la squadra artistica ha dovuto affrontare. Ispirandosi al tema del padiglione nazionale cinese "Terra di speranza, Fonte della vita", Cui Xuefeng ha immediatamente pensato al sentimento per la famiglia e lo Stato. Secondo l'artista, il concetto di famiglia riveste un ruolo fondamentale nella formazione della tenacia e della dinamicità della civilizzazione cinese e tale tema è in grado di trasmettere perfettamente la quintessenza della cultura del Paese.

"Il concetto di famiglia e Stato del popolo cinese ha costituito la cultura del loess, la civiltà agricola e quella dell'armonia tra uomo e natura. La particolare attenzione che i cinesi prestano alla pietà filiale e alla tradizione fanno parte del suddetto concetto di famiglia e Stato, che costituisce una delle principali ragioni per cui la civiltà cinese si è diffusa e sviluppata, perpetuandosi per millenni."

Il regista Cui, volendo presentare e spiegare al mondo intero il "sentimento di amore per la patria" insito nella cultura orientale, si è trovato a dover scegliere tra la forma del filmato o del cartone animato. Dal momento che la forma di espressione visuale e quella del racconto hanno avuto origine in Occidente, egli ritiene che se è stato possibile trasportare su tela la forma del racconto dell'occidente, sarebbe altrettanto possibile produrre dei racconti in stile caratteristico cinese partendo dai dipinti della Cina. Partendo da questo ragionamento, Cui Xuefeng, avendo illustrato per 25 anni cartoni animati, non ha avuto dubbi nello scegliere la forma del cartone animato, che ha deciso di illustrare combinando la pittura tradizionale cinese e il colore pesante. Per realizzare questo progetto a livello nazionale ha convocato un gruppo di illustratori sopra i 45 anni e con decenni di anni di lavoro d'illustrazione alle spalle, omaggiando in tal modo collettivamente i cartoni animati della Cina.

Raccontare il sentimento cinese per la famiglia. Intervista esclusiva a Cui Xuefeng, regista del filmato tematico del padiglione nazionale cinese



Volontari

More+

Volontari del Padiglione nazionale cinese all'Expo di Milano

Volontari del Padiglione nazionale cinese all'Expo di Milano

Il 4 maggio ricorre la Festa cinese dei giovani. Quest'anno per i volontari del Padiglione nazionale cinese all'Expo Milano, è stata una Festa dei giovani straordinaria...

Cina: aperte selezioni di volontari per padiglione cinese a Expo Milano

Cina: aperte selezioni di volontari per padiglione cinese a Expo Milano

Il 22 gennaio presso l'Università di lingue straniere di Shanghai, si sono tenute le selezioni nazionali dei volontari per il padigione cinese all'Expo Milano 2015.